ESAMI DI STATO

:::INFORMAZIONI GENERALI:::

Per poter esercitare la professione corrispondente alla laurea conseguita la normativa in vigore prevede il superamento di un esame di Stato finalizzato al conseguimento dell’abilitazione. 

Presso l'Università della Calabria sono attivati gli esami di Stato per l'abilitazione all'esercizio delle seguenti professioni:

Biologo

Biologo Iunior

Chimico

Chimico Iunior

Geologo

Geologo Iunior

Ingegnere Civile e Ambientale

Ingegnere Civile e Ambientale Iunior

Ingegnere Industriale

Ingegnere Industriale Iunior

Ingegnere dell'Informazione

Ingegnere dell'Informazione Iunior

Farmacista

Dottore commercialista - Sez. A dell'Albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili

Esperto contabile - Ex Ragioniere e Perito Commerciale - Sez. B dell'Albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili

Gli esami di Stato di abilitazione professionale hanno luogo ogni anno in due distinte sessioni indette con Ordinanze del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Scientifica che ne stabilisce la data di inizio su tutto il territorio nazionale.

Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2013 - Prima e seconda sessione degli esami di stato di abilitazione all'esercizio delle professioni disciplinate dal d.p.r. 5 giugno 2001, n.328, relative all’anno 2013  (per le professioni di Biologo, Biologo Iunior, Chimico, Chimico Iunior, Geologo, Geologo Iunior, Ingegnere, Ingegnere Iunior).

Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2013 - Prima e seconda sessione degli esami di stato di abilitazione all'esercizio delle professioni non disciplinate dal d.p.r. 5 giugno 2001, n.328, relative all'anno 2013 (per la professione di Farmacista).

Ordinanza Ministeriale  21 febbraio 2013 - Prima e seconda sessione degli esami di stato di abilitazione all'esercizio delle professioni di dottore commercialista e di esperto contabile relative all'anno 2013 (per le professioni di Dottore Commercialista ed Esperto Contabile).
Consultando la scheda della professione a  cui si è interessati si troveranno le tipologie della prove da sostenere a seconda del titolo di studio di cui si è in possesso.

Prima sessione 2013
Data scadenza domanda: 24 maggio 2013
Data inizio esami:       20 giugno 2013 (sezione A)
27 giugno 2013 (Sezione B - Iunior)
Sarà possibile iscriversi alla I sessione dal 4 aprile al 24 maggio 2013

Seconda sessione 2013
Data scadenza domanda: 18 ottobre 2013
Data inizio esami:       21 novembre 2013 (sezione A)
28 novembre 2013 (Sezione B - Iunior)
Sarà possibile iscriversi alla II sessione dal 1° settembre al 18 ottobre 2013.

Termini di presentazione della domanda, richiesta di esonero da prove d’esame e data di svolgimento delle prove.

  1. I candidati sono tenuti a presentare la domanda di ammissione alla prima sessione non oltre le ore 13.00 del 24 maggio 2013 e alla seconda sessione non oltre le ore 13.00 del 18 ottobre 2013. I candidati possono presentare istanza di ammissione in una sola delle sedi elencate nelle tabelle annesse alle citate ordinanze e per una sola professione.

  2. Le eventuali istanze di esonero da prove d’esame (per le professioni di Dottore Commercialista, nonché per quella di Esperto Contabile, si possono indicare direttamente compilando la domanda di partecipazione.

  3. Gli esami di Stato per l’accesso alle professioni di Biologo, Chimico, Dottore Commercialista, Farmacista, Geologo ed Ingegnere hanno inizio per la prima sessione il giorno 20 giugno 2013 e per la seconda sessione il giorno 21 novembre 2013.

  4. Gli esami di Stato per l’accesso alle professioni di Biologo Iunior, Chimico Iunior, Esperto Contabile, Geologo Iunior, Ingegnere Iunior hanno inizio per la prima sessione il 27 giugno 2013 e per la seconda sessione il giorno 28 novembre 2013.

  5. L’ordine di svolgimento delle prove successive alla prima per ciascun Esame di Stato verrà stabilito man mano dai Presidenti delle Commissioni  giudicatrici e reso noto sul sito http://www.segreterie.unical.it/EsaSta/esasta.html dell’Università della Calabria.

Requisiti di ammissione e modalità di svolgimento degli Esami di Stato

  1. I requisiti di ammissione e le modalità di svolgimento degli Esami di Stato sono previsti dalle Ordinanze Ministeriali del 21 febbraio 2013 e dalla vigente normativa in materia di accesso alle professioni, alla quale si rimanda.

Conseguimento dei requisiti di ammissione in data successiva alla scadenza del termine di presentazione delle domande

  1. I candidati agli Esami di Stato di abilitazione all’esercizio delle professioni di Biologo, Biologo Iunior, Chimico, Chimico Iunior, Farmacista, Geologo, Geologo Iunior, Ingegnere e Ingegnere Iunior, che conseguono il titolo accademico successivamente alla scadenza del termine per la presentazione delle domande e comunque entro il giorno antecedente lo svolgimento della prima prova, sono tenuti a produrre domanda nei termini prescritti con l’osservanza delle medesime modalità stabilite per tutti gli altri candidati. Nel compilare la domanda di ammissione dovranno indicare nel campo ” voto” relativo alla laurea da conseguire: 00.

  2. I candidati agli Esami di Stato di abilitazione all’esercizio delle professioni di Dottore Commercialista e di Esperto Contabile ed i laureati in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche- V.O. (che intendono sostenere gli esami di Stato di abilitazione all’esercizio della professione di Farmacista) e che al momento della presentazione della domanda di ammissione non abbiano completato il tirocinio ma che, comunque, lo completeranno entro la data di inizio degli esami, devono dichiararlo compilando il modulo on-line.

Presentazione della domanda
La presentazione della domanda di ammissione agli esami è così articolata:

  1. Collegarsi al sito http://www.segreterie.unical.it/EsaSta/esasta.html e cliccare su “Compila la domanda di ammissione”. Inserire il codice fiscale e dopo inserito il segno di spunta sulla casella “Ho preso visione dell’Informativa” confermare i dati  ed inserire una password, da scegliere liberamente, che sia di otto caratteri (sia numeri che lettere). Attenzione: non corrisponde alla password assegnata durante la carriera universitaria.

  2. Alla fine del percorso, previa verifica dei dati inseriti,  stampare la ricevuta. Ricevuta e versamenti effettuati vanno spediti, con Raccomandata A.R., o consegnati direttamente al ns. sportello, tassativamente entro il termine di scadenza delle domande.  

Specifiche versamenti da effettuare:

  1. Attestazione del versamento postale di €. 49.58 sul ccp. n. 1016 intestato a Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di Pescara – Tasse scolastiche – (utilizzare bollettino in bianco o preintestato disponibili presso gli uffici postali). Causale versamento: Esami di Stato professione …….….. (indicare la professione per la quale si partecipa).

  2.  Attestazione del versamento postale di € 300,00 sul ccp. n. 260893 intestato a UNICAL –Esattorie Tasse Universitarie - C.da Arcavacata- 87036 Rende (CS) oppure  di cc/bancario IBAN: IT90F0103080880000000010106 - Banca Monte dei Paschi di Siena filiale di Rende. Causale versamento: Esami di Stato professione di…….. (indicare la professione per la quale si partecipa). Nel caso in cui si sceglie di effettuare il pagamento on-line non è necessario presentare la ricevuta dell'avvenuto pagamento.

  3. Coloro che faranno domanda di partecipazione agli esami di stato di Farmacista devono allegare anche l'attestazione di un versamento postale di € 50,00 sul ccp. n. 260893 intestato a UNICAL – Esattorie Tasse Universitarie - C.da Arcavacata- 87036 Rende (CS) oppure di cc/bancario IBAN: IT90F0103080880000000010106 - Banca Monte dei Paschi di Siena filiale di Rende . Causale versamento: Spese Corso preparazione Esame Stato Farmacista. Nel caso in cui si sceglie di effettuare il pagamento on-line non è necessario presentare la ricevuta dell'avvenuto pagamento.

N.B.:
Il programma permette di stampare più di una ricevuta. Dopo aver compilato tutti i campi e stampata la prima ricevuta, se ne puo’ stampare un’altra rientrando nel programma e cliccando su ‘Visualizza lo stato della richiesta’.

  1. Compilare la domanda di ammissione on-line non darà diritto all’inserimento nell’elenco dei partecipanti se non si consegnano, o si spediscono, i documenti di cui ai punti precedenti. Tali documenti vanno consegnati al ns. sportello, o inviati esclusivamente con Raccomandata con ricevuta di ritorno, all'indirizzo riportato nell'intestazione della richiesta on-line che avrete compilato. Il termine di consegna è fissato tassativamente, per la prima sessione, al  24 maggio 2013 (per l’invio tramite posta farà fede la data di spedizione della Raccomandata con ricevuta di ritorno). Per la seconda sessione, invece, il termine è fissato al 18 ottobre 2013.

L’ufficio competente non invia comunicazione scritta circa l’accettazione della domanda di ammissione.
Il candidato è tenuto a conservare le ricevute originali dei versamenti effettuati.
L’Amministrazione non assume alcuna responsabilità circa il mancato arrivo della domanda presso l’Ufficio Esami di Stato a causa di inesatta indicazione del recapito, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o a forza maggiore.
Le domande presentate oltre la data di scadenza, e comunque in regola con la documentazione richiesta, potranno essere accolte, eccezionalmente, per gravi e giustificati motivi documentati.
Nella compilazione on-line della domanda di  iscrizione, i candidati diversamente abili, ai sensi della Legge 5 febbraio 1992 n. 104 e successive modifiche, possono chiedere tempi aggiuntivi per l’espletamento delle prove d’esame.
La compilazione del modulo domanda assume valore di dichiarazione sostitutiva di certificazione resa ai sensi del D.P.R. 28/12/2000 n. 445.
N.B. Le dichiarazioni sostitutive false o mendaci comportano le sanzioni penali di cui all’art. 76 del D.P.R. 28/12/2000 n. 445 e l’esclusione dalla partecipazione agli esami di Stato e dal rimborso delle tasse.

Consultando la scheda della professione a cui si è interessati si troveranno le tipologie delle prove da sostenere.